Home > Chi siamo > Storia

La ditta Masciadri nasce il 20 Febbraio 1962

Partendo con poche risorse (un trattore Same) effettuava la racccolta dei rifiuti presso il comune di Caslino d'Erba; l'attività è proseguita gestendo il forno di incenerimento del Consorzio di Canzo, Asso e Caslino d'Erba presso la località Cascina Bianca.

Nel 1967 la società inizia a differenziare l'immondizia separando il vetro, la carta, l'alluminio e gli stracci dal restante materiale da incenerire; da qui nasce la grande esperienza della raccolta differenziata.

La Masciadri acquiscisce poi, mediante gare d'appalto, doverse concessioni comunali e, nel giro di pochi anni, grazie alla qualità e puntualità del servizio, l'azienda si fa conoscere ed apprezzare dagli enti Locali della provicia di Lecco e Como.

Nel 1985 acquisisce i 7 nuovi appalti da cessioni di 4 diverse società arrivando oggi a servire 104.349 abitanti in 37 comuni.

Nel contempo, l'azienda inizia anche la raccolta ed il trasporto di rifiuti speciali presso aziende artigiane e industriali della zona.

Dal 1999 viene autorizzato l'impianto di stoccaggio di Caslino d'Erba che permette un più efficiente svolgimento dei servizi.

La Masciadri è giunta al traguardo dei 50 anni di attività grazie al fondatore Luigi, alla moglie Maria Antonietta e ai figli Morena, Orietta e Francesco. Le figlie per diversi anni hanno collaborato nell'attività, prendendo successivamante strade diverse.

Ora la continuità e il futuro dell'azienda sono rappresentate dal figlio Francesco, che da 25 anni affianca il padre con sempre maggiori responsabilità e dalla moglie Paola.